Quanto Costa Davvero Creare un Giardino?

Tanya harga

Invalid number. Please check the country code, prefix and phone number
Dengan mengklik 'Kirim' saya mengkonfirmasi bahwa saya telah membaca dan menyetujui Kebijakan Privasi bahwa informasi saya akan diproses.
Catatan: anda dapat mencabut persetujuan tersebut kapan saja dengan mengirim email ke privacy@homify.com.

Quanto Costa Davvero Creare un Giardino?

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Cottage Garden, Cheshire Taman Gaya Rustic Oleh Barnes Walker Ltd Rustic
Loading admin actions …

Sono in molti a sognare di rendere più accoglienti gli esterni della propria casa. In questi sogni, spesso, rientra un giardino, un giardino con fiori e piante, magari un porticato o una veranda. Spazi, cioè, per godere al massimo degli esterni della casa, in cui rilassarsi da soli o in compagnia. Il problema, come sempre, sono i costi per la sistemazione di un giardino attrezzato. E allora, quanto costa davvero creare un giardino? In questo Libro delle Idee vedremo insieme alcuni degli aspetti principali che incidono sui costi di un giardino, dalle piante, ai costi dovuti a professionisti come i paesaggisti, per la progettazione e la realizzazione del giardino. Seguiteci!

1. I fattori che incidono sui costi

I fattori che incidono sui costi sono naturalmente molteplici, e vanno dalla scelta di materiali e piante, all'ampiezza del giardino da creare, all'incidenza delle zone da pavimentare e/o arredare. I costi, poi, possono variare anche in modo rilevante a seconda dei professionisti a cui si si rivolge per creare il proprio giardino. Su homify potete trovare una vasta gamma di esperti, professionisti a cui potrete rivolgervi per un preventivo che vi permetta di rendervi conto in maniera esaustiva di quale budget dovrete disporre per creare il vostro giardino.

2. Piccoli consigli per rivolgersi al professionista giusto

Ci sono un gran numero di professionisti a cui rivolgersi per creare il vostro giardino. Sarà bene allora definire di quali interventi necessitano i vostri spazi esterni. Dai lavori di scavo e di eventuale modifica degli spazi di cortili e giardini pre-esistenti, a quelli di posa del prato, alla definizione di fondamenta nuove, sino agli interventi di giardinaggio per piante, fiori, siepi. 

3. I costi dei materiali

Per quanto riguarda la scelta dei materiali da scegliere e i loro costi, a incidere in maniera particolare saranno le pavimentazioni, le coperture di verande e pergole, infine i complementi di arredo. Per la pavimentazione, i prezzi variano a seconda dei materiali selezionati e delle aziende, che possono presentare offerte più o meno vantaggiose. Anche in questo caso il consiglio è quello di richiedere preventivi a diverse aziende, rivolgendosi a professionisti di fiducia. Per avere un'idea, intanto, vediamo qualche esempio di prezzi. Per una pavimentazione in porfido, molto solida e resistente e perfetta per chi debba creare in giardino una zona per il posto auto, i costi sono abbastanza elevati: circa 40-45 euro per metro quadro. Una soluzione in agglomerato, più delicata e di maggiore qualità, i costi si aggirano intorno ai 100 euro per mq. Legno o tek, come quelli che vediamo in questa immagine, possono costare circa 20-25 euro per mq.

4. Materiali per il giardino: il legno

Il legno rimane uno dei materiali migliori per l'architettura da esterni. Sia per i pavimenti, che per fioriere e mensole, come vediamo in questa immagine, il legno garantisce solidità, durata e versatilità da un unto di vista del design, con risultati sempre ottimi.

5. Materiali da giardino: pietra

Claremont Road Taman Modern Oleh Will Eckersley Modern
Will Eckersley

Claremont Road

Will Eckersley

La pietra rappresenta un'altra ottima scelta per il giardino, offrendo una vasta gamma di scelte, dalla pietra naturale all'ardesia, sino al granito. L'unico limite può essere quello dei costi di posa, più alti rispetto a quelli del legno. Come vediamo in questa immagine, però, i risultati sono sempre notevoli.

6. Materiali da giardino: mattoni

I mattoni, in pietra naturale come quelli che vediamo in questa immagine, ma anche in calcestruzzo o gres porcellanato. Soluzione ideale per caminamenti e sentieri, per piccole piazzole da posto auto, i mattoni rappresentano una scelta molto interessante anche da un punto di vista visuale, capaci di dare vita a differenti combinazioni geometriche.

7. Quanto costa la pavimentazione

Chelsea Creek - copyright St George Plc Taman Modern Oleh Aralia Modern Besi/Baja
Aralia

Chelsea Creek – copyright St George Plc

Aralia

Per scegliere la pavimentazione più adatta al vostro giardino è molto importante avere chiara la destinazione d'uso. Le cose cambiano, infatti, se si tratta del pavimento di un sentiero, di una piazzola per l'auto o del pavimento della veranda. Anche in termini di costi, le variazioni sono molto sensibili: si può passare dai circa 12-15 euro al mq del gres porcellanato, ai 10-15 delle mattonelle in ghiaino, sino ai 60-150 del teak. Stessa cosa vale per i costi di manodopera, con i pavimenti autobloccanti che costano per la posa circa 12-16 euro a mq, mentre un pavimento con gettata di calcestruzzo costa circa 35-40 euro al mq.

8. Piccoli suggerimenti per la pulizia del giardino

Terrace with furniture Taman Modern Oleh Gardenplan Design Modern
Gardenplan Design

Terrace with furniture

Gardenplan Design

A seconda della configurazione e dei materiali utilizzati per creare il vostro giardino, le spese per pulizia e manutenzione possono variare. Se le necessità non sono complesse, potrete fare da voi risparmiando su un intervento professionale, che potrete comunque richiedere periodicamente all'azienda responsabile, per esempio, della posa della pavimentazione. In ogni caso, meglio i prodotti ecologici ed ecosostenibili, con attenzione anche nell'uso dell'acqua: si tratta di un bene prezioso da usare in maniera attenta e responsabile.

Rumah Modern Oleh Casas inHAUS Modern

Butuh bantuan dengan projek Anda?
Hubungi kami!

Temukan inspirasi hunian